Cos’è la brand identity e perché alla tua azienda serve davvero

“La mia azienda per me è come una persona. A volte è difficile spiegarlo a chi ci vede da fuori, ma ci provo. Vorrei che anche gli altri vedessero il mio brand come lo vedo io.”

Un’azienda non è solo un luogo dove si lavora, ma anche la passione di chi ogni giorno ce la mette tutta per portarla avanti e farla crescere. Un’azienda è come una persona, con le sue abitudini, i suoi valori e anche le sue contraddizioni. Chi l’ha fondata e gli stessi dipendenti che la amano vorrebbero che a percepire così il loro brand non fossero gli unici, ma lo facessero nello stesso modo i loro clienti. Anche quelli potenziali, che ancora non lo conoscono.

Il primo passo per far innamorare i clienti del tuo brand è costruire un’efficace brand identity.

Brand identity o identità aziendale. Cos’è?

Nonostante il nome altisonante, la brand identity racchiude un concetto semplice: è il modo con cui la tua azienda si presenta al pubblico, ma anche ai tuoi stessi dipendenti. E come vuole essere percepita. Si coniuga attraverso la brand image e il brand content.
Ogni aspetto, sia visivo, che contenutistico, che  di strategia aziendale, deve parlare lo stesso linguaggio. Curare solo uno di questi aspetti rischia di portare a risultati parziali.
La brand identity si realizza attraverso elementi come ad esempio nome, il logo, l’immagine, il linguaggio, la mission, i prodotti, il posizionamento nel mercato, i valori. Oggi, come mai prima, le persone non acquistano solo un prodotto, ma anche l’idea di mondo che quel brand porta con sé. E, soprattutto, le persone acquistano un valore.

La brand identity non si improvvisa.

Per comunicare un brand in modo che funzioni non basta seguire le indicazioni del cliente e costruire un’immagine coordinata. Il rischio che si corre è di dare vita a un corpo senza curarsi dell’anima. Chiediti questo: quando guardi il sito della tua azienda, o una brochure di presentazione, ti emozionano? O si limitano solo a elencare quello che fai e i prodotti che vendi?

Prima di costruire una forte brand identity è importante che chi si occupa della comunicazione conosca il tuo brand e la tua storia.
Deve innamorarsi di ciò che vede. E anche di ciò che non vede.

L’essenziale è invisibile agli occhi.

Disse la volpe al Piccolo Principe. Che ami questo libro scritto dal suo autore poco prima di scomparire nel deserto proprio come il suo protagonista, o che tu non ne possa più del ragazzino che viaggia da un pianeta all’altro facendo domande a tutti, la cara volpe non aveva tutti i torti. Anche se non parlava di brand identity, è proprio quello di cui ha bisogno il tuo brand. Capire l’importanza del tuo prodotto, i tuoi valori, la visione che hai del futuro, servirà a dei bravi professionisti della comunicazione per “portare fuori” dall’invisibilità dei non detti gli aspetti essenziali e rinforzare il valore del tuo prodotto rendendolo più prezioso e desiderabile.

Al tuo brand, prima di tutto, serve uno scopo da poter raccontare.

E no, non deve essere il profitto. Non solo i tuoi clienti, ma anche le persone che lavorando per te devono credere in qualcosa di più grande. Qualcosa che li spinga a vedere il tuo brand proprio come lo vedi tu. E a sentirlo parte di loro.
Non c’è niente di peggio di un prodotto che venga percepito come fine a se stesso. E non c’è niente di meglio di un prodotto che, al di là dell’uso pratico, ci dia gioia.
Chiediti: come il mio prodotto o il mio servizio può cambiare la vita delle persone?

La forza del tuo brand sta nella differenza.

Cosa distingue il tuo brand da altri che offrono prodotti o servizi nella stessa categoria? Perché i clienti dovrebbero scegliere proprio quello? Solo perché è il migliore? Questo lo diranno anche i tuoi competitor, e ti troverai a doverti misurare, nella stessa categoria, tra decine di prodotti che gli stessi tuoi competitor definiscono “migliori” nello stesso tuo modo.
La forza del tuo brand sta negli aspetti che lo differenziano dagli altri.

Chi è il tuo pubblico?

La costruzione di una brand identity non può prescindere dal tuo pubblico di riferimento. Chi è? Che abitudini ha? Usa di più i social o preferisce la carta stampata? È orientato alle novità o è più tradizionalista? Identificare con precisione il tuo pubblico di riferimento ti permetterà di ottimizzare le risorse comunicative e di costruire una brand identity che racconterà i contenuti del tuo brand con le immagini e il linguaggio più adatti, e la veicolerà nei supporti migliori per te.

Se vuoi un aiuto per capire come portare in alto la percezione del tuo brand, noi giraffe ti possiamo dare una mano. Scrivici un messaggio e parlaci di te, della tua azienda e dei tuoi progetti.

Vuoi conoscerci
e raccontarci
i tuoi progetti?

SCRIVICI
UN MESSAGGIO


Ti risponderemo il prima possibile.
Tutti i campi con l’asterisco sono richiesti.

Bussola Bussola